Alfonso Garuti. Una vita per l’arte a un anno dalla scomparsa

Alfonso Garuti. Una vita per l’arte a un anno dalla scomparsa

Giovedì 21 dicembre, alle ore 18.00 nella Sala delle Vedute del castello di Carpi, sarà presentato il volume Studia in honorem in memoria di Alfonso Garuti scomparso un anno fa.

Garuti, che è stato direttore del Museo Civico di Carpi dal 1972 al 1997, ha lasciato in dono al Museo della Tarsia di Rolo una console della seconda metà dell’Ottocento in cui è raffigurato “Giotto visitato da Dante”, un tavolino rettangolare decorato con motivi geometrici, una cassetta ed una specchiera intarsiate.

All’incontro interverrà Daniela Camurri, assessore alla Cultura del Comune di Rolo.

L’ingresso è libero e gratuito fino ad esaurimento posti.

Studia in honorem-Programma completo

Per informazioni

musei@comune.carpi.mo.it

tel. 059 649955 – 059 649360

Ti piace questo articolo? Condividi